Lucca Summer Festival 2018

Lucca Summer Festival 2018

Dopo l’edizione del ventennale del Lucca Summer Festival che si è chiusa con il botto Rolling Stones, anche nell’estate lucchese 2018, torna una delle manifestazioni cult dell’estate italiana che ogni anno propone una line up ricca di artisti da non perdere, con i nomi più cool della scena nazionale ed internazionale, per serate che porteranno a Lucca delle vere e proprie leggende.

Grandi star nazionali ed internazionali si esibiranno nel suggestivo scenario di Piazza Napoleone, all’interno del Centro Storico di Lucca e nella altrettanto suggestiva location di Campo Balilla.

Da Bob Dylan, il primo concerto del Summer nell’ormai lontano 6 luglio 1998, fino ai Rolling Stones che hanno chiuso l’edizione 2017,  tanti sono gli artisti che sono passati per il palco del Lucca Summer Festival.

Salgono sul palco per l’edizione 2018:

  • sabato 23 giugno – Queens of the Stone Age
  • mercoledì 27 giugno – Caparezza
  • sabato 7 luglio – Hollywood Vampires
  • domenica 8 luglio – Ringo Starr and his all Starr Band
  • mercoledì 11 luglio – Roger Waters
  • giovedì 12 luglio – Gorillaz
  • sabato 14 luglio – Max Pezzali, Nek e Francesco Renga
  • martedì 17 luglio – Nick Cave & The Bad Seeds
  • mercoledì 18 luglio – Lenny Kravitzwith Gary Clark Jr
  • venerdì 20 luglio – James Taylor special guest Bonnie Raitt
  • domenica 22 luglio – Gianni Morandi
  • mercoledì 25 luglio – King Crimson
  • giovedì 26 luglio – Marcus Miller and Norah Jones

Villa Rossini si trova a Guamo nel comune di Capannori molto vicina a Lucca quindi affrettatevi a prenotare se volete partecipare anche solo ad uno dei grandi concerti del Lucca Summer Festival se arrivate da lontano e non volete tornare subito nella vostra città. Lucca oltre al Summer Festival ha molte altre bellezze da visitare sia turistiche che culturali.

Vedi il programma completo sul sito ufficiale della manifestazione: http://www.summer-festival.com

Lucca Film Festival e Europa cinema 2018

Lucca Film Festival e Europa cinema 2018

L’evento a cadenza annuale di celebrazione e diffusione della cultura cinematografica

Saranno Stephen Frears, Martin Freeman e Anton Corbijn fra i protagonisti del Lucca Film Festival e Europa Cinema 2018, la manifestazione cinematografica che dall’8 al 15 aprile si terrà nelle città di Lucca e Viareggio.

Un red carpet stellare che sarà arricchito da omaggi con proiezioni, premi e incontri col pubblico dedicati a ciascuna delle star presenti. Torna inoltre per il terzo anno consecutivo il Concorso internazionale di lungometraggi, con 14 film in competizione da tutto il mondo in prima italiana, a cui si affiancheranno le Anteprime fuori concorso e il consueto appuntamento con il Concorso internazionale di cortometraggi.

Il festival si svolgerà in vari luoghi della città tra cui, a Lucca, i cinema Astra e Centrale, il Teatro del Giglio, Palazzo Ducale e Fondazione Ragghianti.

Il red carpet 2018

  • Stephen Frears: Dopo David Lynch (2014), David Cronenberg (2015), George Romero (2016) e Oliver Stone (2017) sarà Stephen Frears il protagonista di una delle principali sezioni del Lucca Film Festival e Europa Cinema 2018. Il regista britannico due volte nominato agli Oscar (nel 1991 per Rischiose abitudini e nel 2007 per The Queen) sarà ospite della cittadina toscana dall’8 al 15 aprile per ricevere il premio alla carriera e tenere una masterclass durante la quale risponderà alle domande del pubblico e incontrerà gli studenti, in una vera e propria lezione di cinema. In programma anche una retrospettiva che ripercorrerà i momenti salienti sua carriera di cineasta: dal film d’esordio Sequestro pericoloso (1972) al recente Vittoria e Abdul (2017), passando per classici indimenticabili tra cui Le relazioni pericolose (1988) e Alta fedeltà (2000), senza tralasciare lavori meno conosciuti come Vendetta (1984), Rischiose abitudini (1990) e Florence (2016).
  • Martin Freeman: Divo dal percorso poliedrico, in vent’anni di successi sul grande e piccolo schermo Martin Freeman ha vestito i panni di personaggi indimenticabili come Bilbo Baggins nei tre adattamenti cinematografici del romanzo fantasy di J.R.R. Tolkien Lo Hobbit, il dottor Watson nell’applaudita serie televisiva Sherlock e Lester Nygaard in Fargo, pluripremiata produzione ispirata all’omonimo film dei fratelli Coen, senza dimenticare l’arguto addetto alle vendite Tim Canterbury serie che lo ha portato alla notorietà: The Office. Al momento al cinema con il superhero film Black Panther, l’attore inglese il 9 aprile sarà ospite del festival per ricevere il premio alla carriera e presentare in anteprima italiana il suo ultimo lavoro: Ghost stories di Jeremy Dyson e Andy Nyman, adattamento dell’omonima opera teatrale in cui interpreta uno scettico conduttore televisivo alle prese con sedicenti sensitivi e violenti misteri irrisolti (nelle sale italiane dal 19 aprile, distribuito da Adler Entertainment). Dopo la proiezione Freeman incontrerà il pubblico.
  • Anton Corbijn: Noto in tutto il mondo per aver immortalato i giganti della storia del rock, dai Joy Division a Tom Waits, dagli U2 ai Rolling Stones, e per aver prodotto più di 60 videoclip tra cui capolavori come Heart-Shaped Box dei Nirvana e Personal Jesus dei Depeche Mode, il fotografo e regista olandese Anton Corbijn sarà a Lucca per raccontare più di quarant’anni di militanza dietro l’obiettivo in una masterclass dedicata alla relazione tra cinema e musica. Precederà la masterclass la proiezione di Control, pellicola biografica dedicata al leader dei Joy Division Ian Curtis, premiata a Cannes 2007 e da lui stesso firmata.

Concorso internazionale lungometraggi e cortometraggi

  • Il concorso di lungometraggi presenterà quest’anno 14 titoli in anteprima italiana. A breve saranno individuati il presidente della giuria e i membri della stessa, grazie alla quale sarà assegnato il premio “Miglior film”. Al regista vincitore sarà corrisposta la cifra di 3.000 euro.  Anche nel 2018 sarà organizzata la giuria universitaria, che per la prima volta assegnerà il premio “Miglior Film – Giuria universitaria”. Sarà presente inoltre una giuria popolare, che assegnerà come sempre la “Menzione speciale” ad uno dei film.
  • Il concorso di cortometraggi continuerà ad essere una delle più importanti vetrine europee per il cinema di ricerca e sperimentale. A breve saranno individuati il presidente della giuria e i membri della stessa, grazie alla quale sarà assegnato il premio “Miglior film”. Al regista vincitore sarà corrisposta la cifra di 500 euro. A partire da quest’anno i corti saranno sottoposti anche al giudizio della giuria universitaria, che decreterà il vincitore del premio “Miglior film cortometraggio – Giuria universitaria”.

Effetto Cinema Notte 2018

Una particolare sezione del festival creata per omaggiare i film più iconici della storia del cinema, trasformando l’intera città in un set cinematografico a cielo aperto. Per tutta la durata della manifestazione dentro e fuori gli esercizi commerciali del centro storico di Lucca prenderanno vita eventi con proiezioni, performance, scenografie e costumi, con cinque aree tematiche e 38 locali coinvolti. Ogni sera del festival la città sarà animata da concerti, ed eventi, fino al gran finale sabato 14 aprile durante il quale tutte le scenografie e le performance itineranti saranno attive contemporaneamente dal pomeriggio a notte inoltrata. A impreziosire la serata del sabato anche un main event, co-prodotto dal festival e dai locali della zona interessata e dedicato agli ospiti presenti. Una giuria tecnica assegnerà il premio Effetto Cinema Notte come miglior costumi allo staff del locale più a tema con il film assegnato.

Le mostre

Due le mostre di quest’anno per il Lucca Film Festival e Europa Cinema. La prima, Luchino Visconti. Alla ricerca del tempo perduto. Storia di un film mai realizzato, si svolgerà a Palazzo Ducale di Lucca, dal 17 marzo al 21 aprile, prodotta dal Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e a cura di Alessandro Romanini e Francesco Frigeri. Dopo l’omaggio a Fellini e al suo Viaggio di Mastorna, proposta nell’edizione 2017 del festival alla GAMC di Viareggio, quest’anno gli studenti del corso di scenografia diretto da Frigeri e quelli del corso di costume diretto da Maurizio Millenotti propongono oltre 40 progetti scenici esecutivi (pronti cioè per essere trasformati in set cinematografico) e altrettanti bozzetti di costumi, insieme a un vasto apparato di documentazione, che intendono raccontare il sogno di Visconti di tradurre sul grande schermo l’opera epocale di Marcel Proust, À la recherche du temps perdu, un progetto faraonico al quale Visconti dovette rinunciare per mancanza di finanziamenti.

Nelle sale del “mezzanino” della Fondazione Ragghianti dal 23 marzo al 23 aprile 2018, ci sarà, invece, Cinema d’Arte – dialogo inedito. Dietro le quinte delle produzioni artistiche Sky  curata da SKY in collaborazione con Alessandro Romanini. Oltre 40 fotografie ci illustreranno la “macchina dei sogni” sotto ogni suo aspetto: i set, gli attori nelle varie fasi di produzione, i tecnici al lavoro, i direttori alla Fotografia, gli studi di Cinecittà, la preparazione delle scenografie (dalla progettazione alla realizzazione), la concezione e la confezione dei costumi e, infine, i processi legati alle nuove tecnologie “immersive” 3D illustrate. Vedremo, tra gli altri gli scatti delle opere di Michelangelo, di Caravaggio e di Raffaello dei Musei Vaticani, le suggestive immagini aeree delle basiliche romane (riprese per la prima volta dall’alto e da vicino grazie ai permessi concessi dal Vaticano), le Gallerie degli Uffizi a Firenze.

Proiezioni di film

La manifestazione sarà arricchita, dal 19 al 22 aprile, da un ciclo di proiezioni di tutti i film d’arte prodotti da Sky con Magnitudo Film. La rassegna cinematografica, promossa da Fondazione Cassa di Risparmio in collaborazione con il Lucca Film Festival Europa Cinema e Fondazione Ragghianti, si aprirà nel Complesso monumentale di San Micheletto con la proiezione di Caravaggio – l’Anima e il Sangue che ha esordito al cinema lo scorso febbraio classificandosi come il documentario d’arte più visto in Italia con oltre 130 mila spettatori. La proiezione di questo viaggio unico, emozionante, viscerale dentro la vita, le opere e i tormenti di Michelangelo Merisi da Caravaggio sarà introdotta da Cosetta Lagani, Responsabile e Direttore Artistico Cinema d’Arte Sky, dal regista Jesus Garces Lambert e dalla sceneggiatrice  Laura Allievi. Le proiezioni proseguiranno, nei giorni successivi, nel vicino San Franceschetto, con i precedenti successi del Cinema d’Arte Sky, distribuiti nei cinema di 60 paesi del mondo: Musei Vaticani – Tra cielo e terra, San Pietro e le Basiliche Papali di Roma (20 aprile), Firenze e gli Uffizi. Viaggio nel cuore del Rinascimento (21 aprile) e Raffaello – Il Principe delle Arti (22 aprile). Dal 19 al 22 aprile

Villa Rossini si trova a Guamo nel comune di Capannori molto vicina a Lucca quindi affrettatevi a prenotare se volete partecipare a questa manifestazione di grandi rilievo che si svolge a Lucca dall’8 al 15 aprile. Lucca oltre al “Lucca film festival” ha molte altre bellezze da visitare sia turistiche che culturali. Potete rilassarvi alcuni giorni a Lucca pernottando nelle case vacanza di Villa Rossini a Guamo.

Segui il festival

Summer Festival 2016

Summer Festival 2016

www.summer-festival.com

La grande musica dentro le Mura

Lucca Summer Festival, una delle manifestazioni cult dell’estate italiana, ogni anno con una line up ricca di artisti da non perdere, con i nomi più cool della scena nazionale ed internazionale.

Grandi star nazionali ed internazionali anche quest’anno si sono esibite nel suggestivo scenario di Piazza Napoleone, all’interno del Centro Storico di Lucca.

Da Bob Dylan, il primo concerto del Summer nell’ormai lontano 6 luglio 1998, a Joe Cocker, passando per i Buena Vista Social Club, Elton John, Ray Charles, Joan Baez, The Eagles, Toto, David Bowie, Zucchero, Eros Ramazzotti, Oasis, Michael Bublè, George Michael e poi Burt Bacharach, Mark Knopfler, Francesco Guccini, Earth Wind and Fire, Pino Daniele, Laura Pausini, Stevie Wonder e tanti altri che sono passati per il palco del Lucca Summer Festival fino agli artisti dell’edizione 2015, la diciottesima.

Ma il palco è già pronto per l’estate del 2016!

I concerti del 2016… work in progress!!

  • 2 giugno “anteprima Lucca Summer Festival 2016″ al Teatro del GiglioGraham Nash
  • 9 luglio – Van Morrison & Tom Jones
  • 11 luglio – Marcus Miller & Beth Hart
  • 12 luglio – Lionel Richie special guest Earth Wind and Fire
  • 13 luglio – Vinicio Capossela & Esperanza Spalding
  • 16 luglio – Neil Young + Promise of the real
  • 17 luglio – Volevi il Rap con Fabri Fibra + Gue Pequeno + Marracash + Clementino
  • 20 luglio – Simply Red plus Anastacia
  • 21 luglio – Negramaro
  • 23 luglio – Marco Mengoni

I concerti dell’edizione 2015 sono stati:

  • 1 luglio – Bob Dylan plus Francesco De Gregori
  • 5 luglio – John Legend
  • 7 luglio – Los Lobos
  • 8 luglio – Paolo Nutini plus special guest Alabama Shakes
  • 9 luglio – The Script
  • 10 luglio – Billy Idol
  • 11 luglio – Elton John
  • 16 luglio – Talenti lucchesi
  • 17 luglio – Enzo Avitabile
  • 18 luglio – 610 / Greg and Frigidaires
  • 20 luglio – Ms Lauryn Hill
  • 22 luglio – Mark Knopfler
  • 23 luglio – Robbie Williams
  • 24 luglio – Fedez – J Ax
  • 26 luglio – Lenny Krawitz special guest Gary Clark jr
  • 28 luglio – Snoop Dogg plus Marcus Miller
Carnevale a Viareggio 2016

Carnevale a Viareggio 2016

Viareggio, la capitale del Carnevale italiano dà appuntamento ai cinque grandi Corsi Mascherati 2016 sui Viali a mare. Per un mese, la città si trasforma nella fabbrica del divertimento tra sfilate di giganti di cartapesta, feste notturne, spettacoli pirotecnici, veglioni, rassegne teatrali, appuntamenti gastronomici e grandi eventi sportivi mondiali.
I CORSI MASCHERATI
Il triplice colpo di cannone è il segnale inequivocabile che a Viareggio inizia la festa. Sparato dal mare dà, ogni volta, il via alla sfilata dei carri. Come per magia i giganteschi mascheroni prendono vita tra movimenti, musica e balli. Uno spettacolo sempre nuovo, entusiasmante ed affascinante. Cinque i Grandi Corsi Mascherati, concentrati in un mese unico di grandi festeggiamenti.

CARNEVALE DI VIAREGGIO 2016
Grandi Corsi Mascherati
I giganteschi carri allegorici in cartapesta sfilano sui Viali a Mare

Domenica 7 febbraio – ore 15
CORSO MASCHERATO di APERTURA
Al termine della sfilata
Grande Spettacolo pirotecnico di Inaugurazione ditta Mazzone di Orbetello

Domenica 14 febbraio – ore 15
CORSO MASCHERATO degli INNAMORATI
Al termine della sfilata
Grande Spettacolo pirotecnico ditta Mazzone di Orbetello

Domenica 21 febbraio – ore 15
CORSO MASCHERATO della PRIMAVERA IN MARE

Domenica 28 febbraio – ore 15
CORSO MASCHERATO di GALA

Sabato 5 marzo – ore 18,30
CORSO MASCHERATO NOTTURNO di CHIUSURA
Al termine lettura dei verdetti delle giurie
Grande Spettacolo pirotecnico di Chiusura ditta Mazzone di Orbetello

Se siete interessati a partecipare ai corsi mascherati di Viareggio potete soggiornare negli appartamenti della nostra struttura “Villa Rossini” che si trova a Guamo nel Comune di Capannori e ci vogliono solo 30 minuti circa per raggiungere Viareggio.

Villa Rossini
Collezionando 2-3 aprile 2016 Mostra mercato del fumetto d’antiquariato e da collezione

Collezionando 2-3 aprile 2016 Mostra mercato del fumetto d’antiquariato e da collezione

Torna l’appuntamento primaverile col fumetto a Lucca, torna Collezionando, la mostra-mercato dedicata al fumetto da collezione. Il 2 e il 3 aprile 2016 al Polo Fiere (in via della Chiesa XXXII) i collezionisti e gli espositori daranno vita a due giorni all’insegna dell’antiquariato della nona arte: originali, edizioni introvabili, speciali a numero limitatissimo, insomma una miniera d’oro tutta da scoprire per i veri appassionati. Stiamo preparando per voi anche un programma di incontri, mostre dedicate al collezionismo doc, e non mancheranno gli ospiti.

Sabato 2 aprile la fiera sarà aperta dalle 9.00 alle 19.00, mentre domenica 3 aprile dalle 9.00 alle 17.00.
Collezionando è un’iniziativa di ANAFI e Lucca Comics & Games.
Vedi il sito della manifestazione

In occasione della Mostra Mercato del fumetto 2016 potete prendere in seria considerazione un soggiorno a Villa Rossini,  che si trova a Guamo nel comune di Capannori e che si trova a circa 8 minuti di auto dal Polo Fiere di Lucca, luogo dove si svolge la manifestazione.

Villa Rossini
Mostra Mercato Azalea 2016

Mostra Mercato Azalea 2016

MOSTRA MERCATO AZALEA 2016 COLORI E PROFUMI DI PRIMAVERA

La Mostra Mercato Azalea torna ad essere a carattere biennale come è stata dal tempo della sua nascita, il lontano 1970, per moltissime edizioni. La manifestazione sarà potenziata sul settore florovivaistico, sia come esposizione, abbellimento del centro storico e vendita sia come eventi culturali collaterali, quali convegni e mostre. Per i visitatori l’ingresso sarà gratuito, al fine di rilanciare ed incentivare questa storica e apprezzata manifestazione del territorio lucchese.

Visita il sito ufficiale della manifestazione: www.giardinoazalea.it

In occasione della Mostra Mercato Azalea 2016 potete prendere in seria considerazione un soggiorno a Villa Rossini,  che si trova a Guamo nel comune di Capannori e che si trova a  circa 35 minuti di auto da Borgo a Mozzano, luogo dove si svolge la manifestazione.

Villa Rossini